In Attività e collaborazioni

Da giovedì 14 a domenica 17 novembre 2019 si è svolta a Paestum la XXII edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico: la location per Salone Espositivo, Programma Conferenze e Workshop ENIT è stato il Centro Espositivo del Savoy Hotel, a soli 2 km dal Parco Archeologico, dal Museo e dalla Basilica, dove hanno avuto luogo le altre sezioni (ArcheoExperience, ArcheoLavoro, la Mostra ArcheoVirtual, le Visite Guidate).

La BMTA, promossa e sostenuta da Regione Campania, Città di Capaccio Paestum, Parco Archeologico di Paestum, ideata e organizzata dalla Leader srl con la direzione di Ugo Picarelli, si è confermata un evento originale nel suo genere: luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo culturale e al patrimonio; occasione di incontro per gli addetti ai lavori, gli operatori turistici e culturali, i viaggiatori, gli appassionati; un format di successo testimoniato dalle prestigiose collaborazioni di organismi internazionali quali UNESCO e UNWTO e dal prezioso e significativo sostegno del MiBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

Il Salone Espositivo ha ospitato 100 espositori (tra cui CRACS), provenienti da 11 regioni italiane (Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto), di cui 20 Paesi Esteri (da Africa, Asia, Europa, Medio Oriente, Sud America) in rappresentanza di 4 continenti.

Per saperne di più

Articoli recenti
Traduci